trail segredont 2018

 

Questo weekend il nostro Nicola Milesi non si è fatto mancare la prima edizione del Tor des Chateaux, ultramarathon di ben 170km lungo i sentieri valdostani. Nella gara vinta dal re del Tor des Geants Oliviero Bosatelli, Nicola è arrivato 27esimo riuscendo ancora una volta a stupirci e a terminare una gara molto difficile.

Tornando alla pista vediamo scendere in campo numerosi esordienti nella riunione provinciale di Casazza dove spicca la vittoria di Davide Fornoni nel lancio del vortex. Il giorno seguente a Brusaporto si è disputata un'altra gara provinciale nella quale arriva a pochi centesimi dal podio la velocista Nada Boughanmi negli 80m piani. Terzo posto invece per Alice Mistri nei 2000m con il crono di 7:39.51. Al maschile sulla stessa distanza stampa un ottimo 6:53.15 il cadetto Nicoli Mirko.

Per quanto riguarda gli Allievi e le Allieve, a Mariano Comense è andata in scena la prima prova dei fatidici Campionati di Società Regionali. Sul doppio giro di pista ottime le prestazioni di Agnese Pezzoli e la compagna di squadra Giulia Nicoli. Il giorno dopo sui 1500m si aggiudica un 11esimo piazzamento Anna Merelli (5:09.46) seguita dalle compagne Agnese e Giulia.

Non è ancora finita per Anna, infatti riesce a strappare anche un quinto posto nella gara dei 3000m, fermando il crono a 11:06 che le garantisce il minimo per i campionati italiani. Vittoria del weekend per Veronica Poli che sembra non avere rivali, infatti con una spallata di ben 34.44m domina la gara del lancio del disco. Al maschile ben tre atleti impegnati sugli 800m, migliore dei tre è Marco Gatti (2:12) seguito da Marco Anesa (2:13) e Martin Borlini (2:42).

Nei 1500m invece ottima prestazione di Andrea Cortesi che ottiene un meritato 4:17.66. Dietro di lui Marco Gatti (4:39.26). Andrea continua a stupirci visto che riesce a portarsi a casa anche il minimo per i campionati italiani sui 3000m, conquistando il 6 posto e fermando il cronometro a 9:16.76.

Trasferta a Castiglione della Pescaia per i nostri lanciatori: Giulio Anesa non smette di stupirci, l'atleta portacolori delle Fiamme Gialle ha lanciato il disco di ben 3 metri sopra il suo recente personale. Al suo ultimo tentativo ha ottenuto una misura di 59.90m a pochissimi centimetri dal muro dei 60m. La misura ottenuta lo porta al settimo posto assoluto a livello nazionale U23. Non solo Giulio ma anche il giovane Gregory Falconi si è fatto notare sicuramente: ha infatti scagliato il martello a 62.33m, un metro in meno del personale.

Ultima gara e di certo non per importanza è la Skyrace del Segredont. Miglior risultato gav quello dello junior Lorenzo Morettini che riesce a portare a termine la gara in 2h46.25 aggiudicandosi un 23esimo posto assoluto. A due posizioni di distanza Mirko Grassi e dietro di lui Angelo Corlazzoli. 30esimo posto per Andrea Merelli seguito da Mauro Magli (49°), Pasquale Barcella (59°), Giovanni Fornoni e molti altri. Al femminile invece migliore atleta gav risulta essere Cecilia Paganessi, 19esimo posto e 4h17.49 per lei.

 

Ricerca