Lacnì - sorgenti - Sedernel - Rondi - Bivacco Testa h3.00

Info: parcheggio comunale gratuito al termine della strada, oltre loc. Lacnì (ristorante).

A circa 3Km dal centro abitato di Vertova.

527
Dopo aver lasciato l'auto si continua a piedi per circa 3Km lungo la strada sterrata utilizzata per la manutenzione degli acquedotti incontrando dapprima il bivio per Canet (sentiero n°529/a) la spettacolare zona delle pozze di Caai e della Cascata della Al de Gru (bivio per sentiero n°516).

In questo tratto l'attraversamento del torrente è facilitato dalla recente posa di corrimano in ferro.
Poco prima del termine della sterrata sulla sinistra parte il sentiero vero e proprio che porta alle sorgenti e succesivamente si incunea nella valle con una serie continua di attraversamenti del torrente.
Caratteristica la zona dei Sfondrac dove il sentiero è incassato tra alte pareti di roccia.
Dopo aver lasciato la diramazione per il sentiero n°525/A si comincia a salire lasciando sulla sinistra il torrente e dopo aver superato il ripido Canalì si sbuca nella conca di sedernel chiusa da tutti i lati dai contrafforti dell'Alben.
Il sentiero sale in verticale della conca fino alla Baita Rondi dietro la quale si piega decisamente a destra per attraversare a mezza costqa e raggiungere l'ultimo strappo secco che porta al bivacco.

Dati Tecnici:


Rientro: oltre al sentiero di salita si può tornare utilizzando dapprima il sentiero 530 fino alla Loc. Bliben dove si imbocca il 529 (e poi anche eventualmente il 529/a) per tornare al luogo di partenza.

Ricerca